Skip to Content

Blog Archives

Oro, argento, metalli, lurex e glitter, la moda è scintillante

Logo Vesticolor

Shining glitter – mania. E’ arrivato il tempo di brillare con capi realizzati in tessuti laminati, broccati e paillettati, abbinati ad accessori cosparsi di glitter. Per ogni materiale plastico che vuoi accendere di colore o effetti Vesticolor® è al tuo fianco!

Glitter e oroIl lamé o lurex fa sentire preziose le persone che lo indossano. E’ una moda che ha furoreggiato negli Anni Sessanta, con lo stile futuristico di Courrège, Paco Rabanne e Pierre Cardin.  Il tessuto laminato, declinato nei classici oro o argento, o metallo nei nuovi piombo, bronzo e rame, ormai è un classico non solo relegato alle occasioni serali o al dress code dell’abitino da cocktail. Si trova in tanti abiti ed accessori per tutti i giorni. Tanti stilisti in questa stagione non hanno resistito al fascino del lamè, più o meno scintillante secondo la presenza di alluminio nell’anima del filato. Missoni, pioniere nell’uso del laminato. Era il 1966 e i fondatori del made in Italy cominciavano a conquistare il mondo. L’abito simbolo della maison di quel periodo è rappresentato infatti da una tuta in lurex (nome commerciale di una fibra sintetica impiegata per ottenere tessuti di una brillantezza metallica).

Ma torniamo ad oggi. Mentre il glitter illumina borse e zainetti (Furla, Badura, Federica Berardelli, Poshead), calzature, occhiali, sandali, decolletee (Miu Miu) e Mary Jane. Il lurex celebra il ritorno agli anni Novanta. Con il laminato gli stilisti hanno presentato capi allegri e variopinti utilizzando tessuti con fiori ricamati o anche solo applicati o ricoperti di paillettes tornate dagli anni Ottanta, laminati argento e oro, questo ultimo in ascesa. Bagliori preziosi anche da Domenico Dolce e Stefano Gabbana, tra i primi a sperimentare i broccati bizantini sugli abiti. Da Mango, nero, lurex, pelliccia e paillettes secondo tendenza e l’occasione, seguendo i codici stilistici che contraddistinguono una stagione di festa. E anche nelle catene low cost Zara, H&M, Tally Weijl. Per chi non riesce ad osare può cominciare dalla cover dello smartphone (Puro).

Glitter

Sparkling! Continueremo a brillare. Oro, glitter, materiali dai riflessi metallici, laminati e applicazioni di cristalli su accessori ci faranno risplendere, catturando prima e riflettendo poi ogni singolo raggio di luce. By Vesticolor®

 

0 Continue Reading →

Verde smeraldo colore moda estate 2016

Il verde promuove l’armonia e l’equilibrio, ed è conosciutoVesticolor_Diamond2 per essere il colore più rilassante e riposante per l’occhio umano.
Il verde smeraldo è una sfumatura green piuttosto brillante, una tinta misteriosa, chiamata così perché ricorda la prestigiosa pietra preziosa che cattura l’attenzione e sa distinguersi. Sta benissimo e si può coordinare a un colore sobrio (bianco, nero o nude) o giocare con tinte a contrasto, come il rosa quarzo, colore dell’anno 2016 secondo Pantone. Ad ogni modo, non c’è da stupirsi a scoprire che proprio questa cromia, l’emerald green, sia una delle più amate della calda stagione; anche per Dolce & Gabbana, che ha presentato in passerella maxi chemisier stile pigiama ma anche degli accessori imperdibili. Noi di Vesticolor lo abbiamo reinventato rivestendo il vostro graulo di pigmenti interferenti ed effetto diamantato in modo da ottenere una nuance unica!

Sono davvero tante le maison che hanno fatto ampio uso di questa sfumatura così intensa, con la quale hanno colorato abiti e accessori di ogni genere. La resa maggiore è quella dal finish lucido e metal, come nel caso degli splendidi tailleur jacquard di Gucci.

 

 

 


A chi sta beneVesticolor_Diamond1
«Il verde smeraldo è una tinta fredda dal sottotono blu e dall’aspetto particolarmente luminoso che comunica l’idea di cambiamento e rinnovamento» spiega Rossella Migliaccio, consulente d’immagine ed esperta di colore. Dona in particolare a chi ha la carnagione dorata o olivastra»

Accessori
Una borsa o un paio di occhiali verde smeraldo sono perfetti per accendere il nero, il blu e soprattutto il bianco. L’idea di accostare un tocco di verde smeraldo al bianco piace. I dettagli giusti da scegliere sono la pochette, i sandali, la stola e naturalmente, gioielli e bijoux.

Abbinamenti
Il verde smeraldo, quello più alla moda, è una tonalità fredda, quindi risulta più dinamico se abbinato con altri colori freddi. I verdi coi blu, infatti, riflettono combinazioni di colori presenti in natura, e si combinano magnificamente.

 

 

 


Puoi fare l’abbinamento giusto scegliendo tra i colori per occhialeria della collezione Diamond di Vesticolor!

Vesticolor_Diamond4

0 Continue Reading →